Storia

56CarloVolpiL’Unione Sportiva DON BOSCO fu fondata nel 1945, nell’ immediato dopoguerra, presso l’ Oratorio Salesiano di Genova-Sampierdarena.
Alcuni giovani, reduci da anni di sofferenze e sacrifici, che condividevano l’ amore per lo sport, ed in particolare per il calcio, videro in questa passione e nell’ ambiente oratoriano, la possibilità di ritrovare serenità e nuove speranze per il futuro.
Chi spinse ed invitò i giovani dirigenti di allora a seguire quella strada fu il parroco, che a quei tempi era Don Nervi: si deve a lui la nascita della nostra U.S. Don Bosco.
Come colore sociale, che in un primo tempo avrebbe dovuto essere il giallo, grazie alla felice intuizione dell’allora consigliere sig. Rapallo, fu scelto il granata, in onore del “Grande Torino”.
L’anno 1946 fu il primo di attività sportiva.
All’ Oratorio Don Bosco, lo sport era considerato una cosa importante: capace di generare Educazione, Amicizia, Rispetto per sé e per gli altri, Spirito di sacrificio e Volontà, doti capaci di valorizzare sé stessi e da mettere a disposizione degli altri. E ora è come allora.
PresidenteQuesta filosofia di vita ha consentito all’ U.S. DON BOSCO di conquistare per ben 25 volte la Coppa Disciplina, assegnata annualmente dalla F.I.G.C. – Federazione Italiana Giuoco Calcio: un riconoscimento che ben distingue la nostra Società nel panorama del Calcio Dilettantistico ligure.
Dal 1950 ad oggi, ha ininterrottamente partecipato ai Campionati liguri Dilettanti, aggiudicandosi, oltre alle Coppe Disciplina, la Coppa Liguria nel 1953.
Oggi, quando entriamo nel Don Bosco di Sampierdarena, siamo tutti abituati a trovarci davanti una struttura superba ed accogliente; non è sempre stato così, ma grazie all’impegno, al sacrificio ed al lavoro di tante persone, che hanno visto e vedono nell’opera di San Giovanni Bosco una missione da compiere, la struttura ha assunto l’aspetto familiare che ci è ben noto.
Dalla sua fondazione la Società ha perseguito l’obbiettivo dell’attività giovanile ed è da sempre inserita nel contesto dell’Oratorio Salesiano di Sampierdarena.
In ambito agonistico, la Società ha ottenuto riconoscimenti di rilievo, a livello nazionale e regionale:
• nel 1958, l’ Atleta Carlo Volpi partecipò come titolare, con la Nazionale Italiana Juniores, al X° Torneo Internazionale della FIFA, disputato in Lussemburgo, vincendo sia il Torneo sia la speciale classifica cannonieri;

• lo stesso calciatore militò in seguito in Serie A, Lega Professionisti, e ricoprì anche la carica di Presidente della Società che lo aveva lanciato;
• altri giovani, cresciuti nella nostra Società, hanno militato in formazioni di Serie A, B e C, professionistiche e semiprof., sia come calciatori che come allenatori;
• nel 1966 fu assegnato al Tecnico Emilio Torazza il Premio “Seminatore d’ Oro”, per il Settore Dilettanti, per l’ attività educativa e sportiva dedicata alla crescita di giovani calciatori;
L’ U.S. DON BOSCO è stata altresì insignita dal C.O.N.I., della Stella di Bronzo e, nel 2007, della Stella d’ Argento al Merito Sportivo.

vecchiocampoPrincipali manifestazioni a cui ha dato vita.
Nel 1961, sotto la Presidenza del Cav. Domenico Persoglio, l’ U.S. Don Bosco riesce finalmente ad avere il permesso di organizzare ciò che diventerà il più prestigioso torneo estivo della Liguria. Per 44 anni consecutivamente, il Torneo estivo per Dilettanti a 7 giocatori “Rottigni – Marchisotti” si è disputato sul campo dell’Oratorio Salesiano di Sampierdarena; negli anni successivi al campo Italo Ferrando di Cornigliano, a Rapallo, a Lavagna e, nel 2004, al campo di Via dell’Acciaio.
Negli anni ’60 entra a far parte del consiglio direttivo Vittorio Buffa, che per quarant’anni ha contribuito allo sviluppo della società.

In concomitanza col “Rottigni – Marchisotti” e tenendo fede alla propria vocazione, la Società ha organizzato tornei dedicati alle Leve giovanili: dal 1982 il “Torneo Carlo Luoni”, per la categoria Giovanissimi; dal 1987 il “Torneo Don Bosco”, per Esordienti; dal 1994 il “Torneo Luciano Cian” per Pulcini; altri tornei per Pulcini e Piccoli Amici: Torazza – Baldan e Alfredo Fenzi.
Tutti i Tornei sono intitolati a Dirigenti scomparsi, nell’ intento di ricordarne il contributo educativo dato con la loro attività volontaria e disinteressata.
Nel Giugno 2007 il “Trofeo Rottigni-Marchisotti”, riportato nella sua sede naturale, a Sampierdarena, sui campi dell’ Istituto, organizzato con la collaborazione di vari Sampdoria Clubs cittadini, è stato riservato alle Leve Giovanili. La 48^ edizione ha visto la partecipazione di 49 squadre, delle categorie dai 6 ai 12 anni, appartenenti a Società calcistiche di tutta la Provincia di Genova.

5051Oggi
Dal 1986, svolge attività di Centro CONI giovanile di avviamento allo Sport.
Nel 1988 ha avviato attività di Scuola Calcio, ufficialmente riconosciuta dalla F.I.G.C.
Nel 2003 ha realizzato la copertura in erba sintetica di 2 campi a 7 giocatori, integrando la propria attività della Scuola Calcio col Paladonbosco e con l’Istituto Don Bosco. Nello stesso anno è stata realizzata l’ affiliazione con l’ U.C. Sampdoria, per la promozione di attività a livello giovanile e scolastico.
In ambito agonistico, l’U.S. Don Bosco partecipa ai Campionati organizzati dalla F.I.G.C., Lega Nazionale Dilettanti e Settori Giovanile e Scolastico con numerose squadre.
L’ organizzazione del Settore Giovanile e della Scuola Calcio, con oltre 50 tra Allenatori e Dirigenti che si dedicano volontariamente e gratuitamente a questi settori, è al passo con le più note Società cittadine.
La nostra Società è particolarmente orgogliosa di evidenziare i significativi risultati conseguiti nel processo di integrazione etnica e sociale dei ragazzi affidati.
logo_USDB70Nel corso dei 70 anni di attività, sono stati conseguiti numerosi titoli sportivi, sia in ambito Provinciale e Regionale che Nazionale, con tutte le squadre che hanno partecipato a Campionati ufficiali F.I.G.C.
Riteniamo che l’ U.S. DON BOSCO possa essere considerata a pieno diritto, in ordine di importanza, la seconda Società calcistica in ambito Municipale, dopo la Sampierdarenese 1946 (con la Sampdoria fuori classifica), anche se, per anzianità, è certamente la più vecchia.
Nel 2015 l’ U.S. DON BOSCO di Genova-Sampierdarena ha festeggiato il 70° anno della fondazione.

Buon compleanno USDB !